PortoDeiPiceni

Corropoli

Territorio comunale

posizione del comune di Corropoli (l'immagine si ingrandisce con un click)

  • Coordinate geografiche: N 42° 49' 49.44 - E 13° 49' 58.44
  • Massima altitudine: 215 metri s.l.m.; località abitata Abbadia (182 metri s.l.m.)
  • Località abitate (al 09/10/2011): Corropoli (2.953 ab. - 2.156 nel 2001), Frattari (98 ab.), Abbadia (231 ab.), Accattapane (174 ab.), Case Vallese (48 ab.), Croce di Ravigliano (70 ab.), Gabbiano (63 ab.), Case Picciò (23 ab.), Case Scataglia (36 ab.), Case Stagnò (44 ab.), San Giuseppe (20 ab.), Scuole Ravigliano (20 ab.), case sparse (970 ab.)
  • Confina con i comuni di Nereto (1,7 km), Controguerra (3,0 km), Sant'Omero (5,6 km), Colonnella (5,7 km), Alba Adriatica (6,7 km), Tortoreto (6,9 km)
  • Guarda mappa e stradario di Corropoli, con distanze chilometriche

Corropoli é un antico centro medievale arroccato su una collina a 8 km. dal mare, circondato da dolci colline. Il nome deriverebbe da Collis Rupuli ovvero colle di Ripoli, località in cui è stato rinvenuto uno dei più famosi centri preistorici d'Italia, un villaggio neolitico databile intorno al 3000 a.C.; l'area archeologica, in contrada Vibrata, fu scoperta nel 1867 da Concezio Rosa

Nel territorio si insediarono dapprima i romani con ville e templi pagani, successivamente Benedettini, Celestini e Francescani vi costruirono monasteri e conventi. Feudo dei Duchi di Acquaviva, il centro fu fortificato verso la metà del '400.

Il centro del paese è costituito da:

- la piazza Piedicorte che venne ultimata nel 1836 al posto di un vecchio castello baronale con al centro la fontana di Ambrosii;

- la Torre campanaria risalente al XV-XVI sec., opera del maestro Antonio di Lodi (come le altre tre "sorelle" di Teramo, Atri e Campli),

- le chiese di Sant'Agnese, sede del Santuario della Madonna del Sabato Santo e la chiesa di S. Giuseppe (XVIII sec).

Nel territorio comunale si trovano anche:

- l'Abbazia di Santa Maria di Majulano; poco prima dell'anno 1000 i monaci benedettini di Ferentillo eressero una chiesa sui resti di un tempio pagano dedicato alla dea Flora, presso il quale le giovinette vi celebravano delle feste (dette "maggiolate"); nel 1497 per volere di Andrea Matteo III duca di Acquaviva, la prepositura di Santa Maria venne ceduta alla Congregazione dei monaci Celestini i quali costruirono l'Abbazia che nel 1616 fu elevata al rango di Badia. 

- il Monastero di Gabiano con annessa chiesa, fondato dai Benedettini cassinesi nel XII sec. (e attualmente in rovina);

- il Convento di Santa Maria degli Angeli (del XVII sec.) voluto nel 1694 da Francesca Caracciolo moglie di Giosia Acquaviva, in stile barocco e retto dai Minori Osservanti dell'Ordine di San Francesco;

- chiesa della Madonna della Mirella in frazione Pianagallo e la chiesa di S. Donato nell'omonima contrada; 

- la chiesetta rurale di S. Scolastica (XIV sec.) con la vicina Fonte delle Monache, meta di un tradizionale pellegrinaggio di donne partorienti che si ripete ogni 10 febbraio.

Negli ultimi anni sono stati avviati i restauri di molte chiese: l'Oratorio di San Rocco (sec. XVIII), di San Giuseppe (XIX sec.)

Tra le  manifestazioni, la rinomata Mostra Mercato dell'Artigianato, dell'Hobby e dei Piatti Tipici che apre l'agosto corropolese con stands gastronomici, mostre, manifestazioni e mercatini. A luglio si svolge il Palio delle Contrade o anche Corsa delle Botti.

 

Cerca con il PortoDeiPiceni tutto quello che riguarda Corropoli :

 

 Galleria fotografica

 

Dati Amministrativi
  • Codice Istat: 67021
  • Codice catastale: D043
  • Provincia: Teramo
  • Unioni: U.C Città Territorio Val Vibrata
  • Sistema Locale del Lavoro: Martinsicuro
  • Diocesi: Teramo - Atri
  • Sindaco: Umberto D'Annuntiis  (in carica dal 25/05/2014)
  • Stemma [tutti gli stemmi] e sua descrizione: Stemma del comune di Corropoli
    “Di azzurro, al castello d’oro, murato di nero, munito di tre svelte torri, rastremate, con i segmenti basamentali combacianti, la torre centrale più alta e più larga, merlate alla guelfa, la torre centrale di quattro, quelle laterali di tre, esse torri unite da due bassi muriccioli, il castello chiuso di nero, finestrato dello stesso di cinque, tre finestre nelle torri, due nel corpo del castello, fondato sulla pianura diminuita di verde. Ornamenti esteriori da Comune”
    fonte dell'immagine: Araldica Civica
  • Dati del bilancio comunale: preventivo delle spese 2016 - preventivo delle entrate 2016 link esterni al sito Open Bilanci

 

Altre informazioni
  • Santo Patrono [più info]:sant'Agnese
  • Giorno festivo [più info]: 21 gennaio
  • Zona sismica [più info]: zona 2, intensità sismica media
  • Zona climatica [più info]:zona D, 1434 gradi/giorno
  • Cognomi più diffusi [più info]: Ricci, Tarquini, Rosati, Cardelli, Di Luca, Pantoli, Cichetti, Di Sabatino, Vallese, Di Ubaldo.
  • Gemellaggi [più info]:

 

 Principali dati statistici
Principali dati sociali ed economici del comune
alla datadescrizionevaloredettagli
confronti
 comuneprovincia Italia 
01/01/2016Superficie comunale (kmq)22,11vedi indice Italia=10000,076,471.000
01/01/2016Residenti5.045vedi indice Italia=10000,085,121.000
01/01/2016Densità (residenti/kmq)-vedi 228159201
01/01/2016Stranieri549vedi % su tot. residenti10,97,78,3
censim.2011Tasso occupazione %-vedi 45,745,145,0
censim.2011Tasso disoccupazione %-vedi 10,011,011,4
per.imp.2016Imponibile Irpef pro-capite (euro)13.871vedi indice Italia=100660100
31/12/2015Depositi banc. pro capite (euro)vedi indice Italia=100061100
31/12/2015Impieghi banc. pro capite (euro)vedi indice Italia=100058100
censim.2011Incidenza abitazioni di proprietà0,8vedi % su tot. abitazioni0,876,971,4
31/12/2015Posti letto strutture ricettive163vedi ogni 100 abit.3,216,78,0
censim.2011Imprese attive472vedi ogni 100 abit.12,68,77,8
31/12/2015Autovetture -vedi ogni 100 abit.69,265,461,6
2015Raccolta differenziata (kg/ab/anno)589vedi % su tot. rifiuti65,158,747,5

 

 Per approfondire statistiche e informazioni

 


MM-2018 PortoDeiPiceni da un'idea di Gianluca Paniccia.

Leggi le  note legali  per l'uso del sito - Scrivici una  email - Vai alla nostra pagina   facebook