Frame alto in italiano - sezione notizie
PortoDeiPiceni

Traghetti, aliscafi ed imbarcazioni

in nave

La nostra regione si é sempre distinta per la ricca tradizione marinaresca, testimoniata ancora oggi dall'importanza della pesca nell'economia locale e dai numerosi piccoli approdi pescherecci presenti in ogni paese della costa.

Per i diportisti vi sono importanti punti di approdo a Porto S.Giorgio, S.Benedetto del Tronto e Giulianova.

Il trasporto passeggeri e merci, con traghetti ed aliscafi, é invece concentrato sul porto di Ancona presso il quale fanno capo le principali rotte internazionali con le quali si raggiungono, tutto l'anno, Croazia, Albania, Montenegro e Grecia (tra le compagnie di navigazione ci sono Minoan, Strinzis Lines, Superfast, Adriatica di Navigazione, Sem Maritime, Anek Lines, Jadrolinija.

Nel solo periodo estivo e salvo problemi tecnici, sia da Pescara che da Giulianova esistono collegamenti veloci con la Croazia (Agenzia Marittima Sanmar di Pescara).

Lo scalo di Ancona nel 1998 era, tra quelli italiani, al secondo posto per numero di passeggeri nel mare Adriatico (991.000 nel 1998 contro i 994.000 di Brindisi) e 10° in assoluto; per il traffico merci, era quarto dell'Adriatico con 75.066 TEU e ancora 10° a livello assoluto. (dati Uniontrasporti).

 

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/guide/trasp06.htm (Le guide pratiche: trasporti via mare)
Data aggiornamento: 25 maggio 2008
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it


2000-2017 PortoDeiPiceni da un'idea di Gianluca Paniccia.

Leggi le  note legali  per l'uso del sito - Scrivici una  email - Vai alla nostra pagina   facebook