sei qui: home > aiuto > domande frequenti

Domande frequenti


> perché é nato questo sito ?

Questo sito è nato dalla passione di alcuni utilizzatori di internet che credono nelle potenzialità di questo mezzo per migliorare la vita quotidiana di tutti: quindi internet come mezzo di comunicazione e di informazione, mezzo di scambi commerciali e culturali, motore per lo stimolo dei rapporti umani e civili tra le persone. 
La creazione di una comunità virtuale locale è uno dei possibili modi di aggregare gli utenti di internet e i cittadini di un territorio.

> perché vi siete concentrati su un territorio diviso tra due regioni diverse (e non si sa quante province) ?

Ci siamo ritrovati nel mezzo di un territorio che, per molti aspetti, è omogeneo nonostante alcuni secoli di diverso percorso storico. Nelle nostre pagine troverete che le province di Ascoli Piceno e Teramo hanno molti indicatori socio-economici simili e stanno progredendo in modo analogo: mentre vi sono alcune spinte "separatiste" nel fermano, vi sono indizi "unionisti" tra Ascoli e Teramo. Si consideri comunque che per ragioni storiche ed economiche, alcuni paesi sono già trans-provinciali (si vedano i sistemi locali del lavoro e le Diocesi)

> perché un'altra guida turistica ?

Questa non è una guida turistica ed infatti non ci occupiamo solo delle bellezze paesaggistiche, culturali e storiche del nostro territorio

> credete davvero che questo sia un posto ideale per vivere, lavorare e divertirsi ?

Assolutamente no, non pensiamo e non diciamo che questo sia un luogo perfetto anche se vi sono buone condizioni per vivere decentemente, lavorando e divertendosi.
Forse é la posizione geografica quella che descrive meglio la situazione: nel centro dell'Italia, é un posto "medio", é l'Italia in una regione (questo però é uno slogan pubblicitario utilizzato dalla regione Marche) 

> non vi sentite piccoli in questo mondo globalizzato ?

Noi "siamo" piccoli; si tenga sempre presente che le province di Ascoli Piceno e Teramo, insieme, contano 650.000 abitanti in 3.200 kmq, ovvero poco più dell' 1% dell'intera Italia.

> aiuto ! Non riesco a trovare quello che cerco

I due sistemi migliori per trovare la pagina giusta sono questi: cercare nella mappa del sito oppure scrivere una o due parole "giuste" nella casella di ricerca (clicca qui)

> ha senso parlare di guida locale in una rete mondiale ?

Solo in parte. Infatti la rete è stata ideata proprio per connettere tutti i computer ad essa collegati, senza tener conto di barriere regionali o tecnologiche ma è pur vero che ancora oggi esistono lingue, set di caratteri, fusi orari  tra loro differenti e oltre alle comunità virtuali rimangono forti vincoli alle comunità reali. 
In effetti oltre che avere accesso a risorse dislocate nel resto del mondo, internet consente di gestire i propri interessi anche in ambito locale. Non è un caso se nelle chat-room frequentate dai più giovani, in cui tutti vogliono conoscere tutti, una delle domande più frequenti è "da dove dgt ?" (=da dove digiti, o chatti o scrivi), nella speranza di trovare un qualche concittadino o corregionale.

> vorrei saperne di più su alcuni dati che avete pubblicate, come faccio ?

I dati contenuti in questo sito sono stati raccolti sia da documenti cartacei sia da documenti e dati reperibili su internet. I siti che contengono questi ultimi sono elencati nella pagina dei "riferimenti bibliografici"; libri e pubblicazioni cartacee sono invece reperibili nelle librerie e/o biblioteche della regione. In futuro non si esclude la possibilità di realizzare una "vetrina virtuale" di libri che si occupano del nostro territorio.

> siete voi il primo, unico, miglior portale locale della zona ?

Inizialmente ci siamo definiti un portale ma poi ogni sito ha preferito definirsi "portale" ossia porta di ingresso iniziale per navigare nella rete internet e quindi pensiamo di poterci meglio, ma sempre immodestamente definire "guida internet glocale". Altrettanto sinceramente rifiutiamo di usare aggettivi non rispondenti alla realtà delle cose.


 © 2000-2009 Porto dei Piceni by Gianluca Paniccia. Per l'utilizzo leggi le note legali

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/aiu002.htm (Faq - Domande più frequenti)
Data aggiornamento: 5 maggio 2008
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it